Prezzi carburanti alle stelle, ma c'è chi risparmia

Non sembra finire mai la corsa al rialzo dei prezzi dei carburanti. Dopo la pausa di Ferragosto, riprendendo il nostro consueto monitoraggio, rileviamo un deciso aumento dei prezzi praticati alla pompa. Secondo il monitoraggio svolto dal quotidiano Il Sole 24 ORE, su alcuni tratti autostradali la benzina è arrivata al prezzo stellare di 2,044 euro.  Oggi sono da registrare rincari per diverse compagnie, ma per il dettaglio vi rimandiamo alla nostra pagina di monitoraggio dei prezzi.
Ma ci sono anche luoghi dove il prezzo della benzina scende: è il caso di Pollica, piccolo paese del Cilento (provincia di Salerno) orfano del sindaco Angelo Vassallo, assassinato nel 2012. A Pollica, più precisamente al porto della frazione Acciaroli, il Comune ha inaugurato un distributore di benzina a prezzi decisamente competitivi, gestito dai dipendenti dell'ente locale, che vende benzina più che altro ai pescatori, molto penalizzati dal caro prezzi. Una bella iniziativa che speriamo venga replicata presto altrove.
(foto: Hold Me @flickr.com)

prezzi dei carburanti alle stelle

1 commenti:

Anna Santese ha detto...

è uno schifo...tra breve la benzina costerà come l'oro...

Posta un commento

La recensione della settimana

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha