In Italia la benzina più cara d'Europa per colpa delle tasse

Italia Benzina più cara d'Europa In Italia abbiamo la benzina più cara d'Europa per colpa delle tasse. In media il prezzo alla pompa della "verde" supera di 27,4 centesimi la media europea, attestandosi a 1,870 euro il litro. Lo rivela una ricerca presentata oggi dal Centro Studi Promotors, elaborata su dati dell'Unione Europea. Il peso del fisco è andato via via crescendo negli ultimi due anni, in particolare con la libertà lasciata dal Governo alle Regioni di introdurre le accise locali. Il prezzo industriale della benzina italiana è comunque superiore alla media, di 3,9 centesimi. Non va molto meglio per il gasolio, il terzo più caro d'Europa.
Sul fronte dell'andamento dei prezzi non si registrano grandi variazioni negli ultimi giorni ed i prezzi - come potete verificare sulla nostra pagina di monitoraggio - restano stabilmente alti. Intanto il Codacons fa sapere che negli ultimi 8 mesi i consumi di carburanti si sono ridotti del 9,3% ma gli italiani hanno pagato oltre 1000 euro per famiglia allo Stato solo per benzina e gasolio, 151 euro in più rispetto al 2011.
(foto: digitalnoise @flickr.com)

0 commenti:

Posta un commento

La recensione della settimana

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha